Chatbot & Covid-19

In giorni come questi, risulta ancora più evidente come la tecnologia possa supportarci migliorando alcuni aspetti della nostra quotidianità.

Strumenti come assistenti virtuali/chatbot sono in grado di risolvere nell’immediato esigenze specifiche, costantemente mutevoli in funzione delle evoluzioni quotidiane dell’emergenza in atto.

Il supporto dei propri dipendenti, clienti, partner si sposa alla perfezione con soluzioni tecnologiche come queste.
La possibilità di gestire queste tecnologie da mobile, attraverso strumenti noti (sms, messenger, …) è fondamentale nella gestione dei problemi, sia per enti pubblici che privati.

La stessa Regione Lombardia, ad esempio, è stata in grado di approntare, in pochi giorni, un semplice chatbot per la prima gestione delle richieste dei cittadini, evidentemente preoccupati dall’emergenza in atto.

Mauden, con il proprio offering cognitive è in grado di supportare i propri clienti nella trasformazione digitale su ambiti complessi e specifici come questi.

Proponiamo strumenti di virtual assistant o chatbot per la gestione di problematiche differenti in ambiti eterogenei. Abbiamo ad esempio esperienza specifica in ambito medicale e di supporto al paziente, strumenti di profilazione e configurazione di prodotto, o ancora sistemi di issue management per gestire il flusso di risoluzione dei problemi attraverso sistemi intelligenti.

La progettazione a quattro mani insieme al cliente permette di realizzare soluzioni di intelligenza artificiale che risolvano i problemi specifici in modo semplice, immediato, e attraverso una esperienza utente intuitiva e conosciuta.

Strumenti come questi si integrano alla perfezione con canali social, siti internet, o sistemi di messaggistica istantanea, anche contemporaneamente, in maniera uniforme, con un unico “motore” a coordinare l’intero progetto. Il tutto con la possibilità di aggiornamento continuo, e in alcuni casi automatico, dei flussi conversazionali e dei contenuti, e con la possibilità di integrazione dei sistemi interni già presenti in azienda.

È indubbio che la situazione sociale attuale, abbia cambiato, e cambierà in futuro, i metodi e le interfacce di comunicazione ed è logico aspettarsi che strumenti di assistenza come quelli proposti verranno via via impiegati sempre maggiormente.

Farsi trovare pronti alle richieste del mercato significa posizionarsi un passo avanti rispetto ai competitor, fornendo ai propri clienti strumenti all’avanguardia e dimostrando come la tecnologia rappresenti un asset fondamentale, soprattutto nella gestione dei processi in periodo di emergenza.